• Banner1.jpg
  • Banner6.jpg
  • Banner2.jpg
  • Banner7.jpg
  • Banner5.jpg
  • Banner3.jpg
  • Banner4.jpg

La pizzica pizzica tradizionale nella Grecìa salentina

Laboratorio didattico di Pino Gala, antropologo della danza etnica
 
PARMA - Sabato 2 dicembre 2023
 
h. 15,30 – 19,30, con cena e festa da ballo
Circolo Arci Dipendenti Comunali, Viale Mentana, 31/A.
 
PROGRAMMA
h. 15,00: iscrizioni
h.15,30: presentazione del seminario, inquadramento della pizzica pizzica tradizionale salentina nell'ampia famiglia della tarantella meridionale.
h. 15,45: Laboratorio tecnico di pizzica pizzica
h. 18,30: Conferenza del prof. Gala su «La pizzica pizzica tra funzione ludica e funzione terapeutica». Proiezione guidata di documentari video inediti di ricerca.
h. 20,00: cena sociale (2 primi, secondo, contorno, acqua, vino e sorpresa) (15 €)
h. 21,00: festa da ballo con repertorio di danze del Sud d'Italia

REPERTORIO DIDATTICO
La "pizzica pizzica" a Cutrofiano, Corigliano d'Otranto e Martignano

DOCENTI
Pino Gala, ricercatore e antropologo della danza
Tiziana Miniati: ricercatrice
 
Tornare alle radici della "pizzica pizzica" salentina: la danza contadina.
In tempi di omologazione globale e di dominio delle pizziche reinventate o contaminate, fatte passare poi per "tradizionali", difendere le varianti di ciascuna comunità vuol dire avere il coraggio di dichiarare che la biodiversità culturale è ricchezza e che ogni forma di cultura immateriale, come le espressioni performative, va conosciuta e tutelata, soprattutto dalle generazioni che discendono dai legittimi "proprietari" di ciascun modello coreutico locale.
Il pregio dei laboratori del ricercatore e antropologo Pino Gala sta in quella sacralità di approccio e di rispetto assoluto verso i linguaggi coreutici delle comunità salentine: tale fedeltà ai modelli rurali dei balli e delle musiche è stata possibile grazie all'aver svolto ricerche accurate in molti paesi del Salento nei primi anni '80, quando ancora restavano residui di pratica dei vecchi balli. Solo alle sue lezioni avviene che tutto quello che viene insegnato gli allievi possono poi riscontrarlo vedendo i suoi documenti video di ricerca girati in alcuni paesi del Salento dal 1980 in poi, e quindi di confrontarsi realmente con le modalità esecutive autentiche del ballo.
Il seminario curerà anche le differenze stilistiche tra il ballare maschile e quello femminile: il prof. Gala preciserà, oltre agli aspetti storici ed etnografici dei balli, le espressioni e i ruoli maschili, la ricercatrice Miniati curerà le tecniche corporee soprattutto dello stile femminile.
Il laboratorio tecnico di danza sarà approfondito da una Conferenza finale su «La pizzica pizzica tra funzione ludica e funzione terapeutica», nella quale di scaverà nella storia del tarantismo pugliese e dei balli che si sono alternati nel corso dei secoli per guarire dal veleno della tarantola. La proiezione di video inediti sulla pizzica pizzica e sul tarantismo pugliese illustreranno meglio la differenza fra il ballare tradizionale e la recente moda della "neopizzica" spettacolare.

INFORMAZIONI & PRENOTAZIONI
Per partecipare bisogna prenotarsi per mail o msg Whatsapp, Facebook, Messenger.
Mail: taranta@taranta.it
Tiziana: 347-6186994
Pino: 347-5000000
 
 
Info Utilità Con noi Contatti
Mappa del sito
Domande frequenti
Notizie
Recensioni
Catalogo
Blog
Download
Link
Gallery
Facebook
Twitter
You Tube
Multimedia
Contattaci