• Banner3.jpg
  • Banner1.jpg
  • Banner4.jpg
  • Banner2.jpg
  • Banner6.jpg
  • Banner5.jpg
  • Banner7.jpg

I balli tradizionali dell'Umbria - I balli tradizionali dell'Umbria - Laboratorio didattico con Pino Gala

Monteleone d'Orvieto (PG) - domenica 26 febbraio 2023
h. 15 – 19 presso L'Officina, via San Lorenzo 22

Laboratorio didattico teorico-tecnico con Pino Gala
 
L'Umbria è il cuore geografico dell'Italia. Una regione di minore estensione collocata nell'Italia centrale. Tali caratteristiche fanno sì che anche nel radicamento plurisecolare delle usanze e delle espressioni culturali locali questa terra ha assorbito influenze delle regioni limitrofe.
Per ciò che concerne la distribuzione delle danze del mondo agro-pastorale, siamo riusciti fra il 1987 e il 1993 a documentare ciò che restava delle pratiche e delle memorie etnocoreutiche ed etnomusicali di questa regione. Molti balli erano già caduti in disuso; nei successivi 30 anni il patrimonio è andato ulteriormente riducendosi.
Tale impoverimento culturale del patrimonio intangibile è grave e deve preoccupare gli amministratori politici, le università e tutte le istituzioni culturali della regione, oltre che le comunità un tempo detentrici di tali ricchezze.
In questa ottica si muove questo primo appuntamento didattico di ridiffusione della pratica dei vecchi balli ad opera degli stessi ricercatori ed antropologi della danza che reperirono le danze e che riproporranno nelle forme fedeli agli originali alcuni esempi della ricca eredità delle danze etniche in Umbria.
 
REPERTORIO DIDATTICO
Ballo del chiamo, Ballindodici, Quadriglia e Ballo del sospiro della Val di Chiana e Orvietano
Manfrina e scotis dell'area del Trasimeno
PROGRAMMA
h. 15: Conferenza: Il panorama etnocoreutico in Umbria: una mappa di cultura coreo-musicale fra resistenze e perdite. Proiezioni di video di ricerca inediti.
h. 16: Laboratorio didattico
h. 19: Aperitivo offerto dall'Ecomuseo
 
DOCENTI
prof. Pino Gala (antropologo della danza)
dr. Tiziana Miniati (ricercatrice)
Contributo di partecipazione: 15 €
 
INFORMAZIONI & PRENOTAZIONI
info@ecomuseodelpaesaggio.it – Tel. 379-2679038 (Ecomuseo), 347-1454728 (Massimo), 339-2077477 (Sara), 338-9025234 (Rosenda).
ORGANIZZAZIONE
Ecomuseo del Paesaggio di Monteleone d'Orvieto, Ass. Cult. Taranta aps di Firenze.
Info Utilità Con noi Contatti
Mappa del sito
Domande frequenti
Notizie
Recensioni
Catalogo
Blog
Download
Link
Gallery
Facebook
Twitter
You Tube
Multimedia
Contattaci