• Banner7.jpg
  • Banner4.jpg
  • Banner5.jpg
  • Banner6.jpg
  • Banner3.jpg
  • Banner1.jpg
  • Banner2.jpg

Il ballo che cura

Seminari specialistici su

LA DANZA BENEFICA
ossia
IL BALLO CHE CURA

Segnaliamo qui un percorso didattico ed esperienzale di danzaterapia
attinto dalla ricerca e dagli studi approfonditi della tradizione coreutica italiana.

Il tarantismo pugliese e meridionale e l'argia sarda
sono solo alcuni esempi dei secoli scorsi di utilizzazione della musica e della danza
per trarre benefici psicofisici da parte dei ceti popolari.

Un'équipe di etnocoreologi studia da decenni contesti, forme e funzioni della pratica dei balli tradizionali in tutte le regioni d'Italia, traendo una gran mole di conoscenze, risultati e segreti su piani diversi.
La resistenza di alcune danze contro la scomparsa di molte altre non è determinata solo da un fatto di moda o di ridentificazione culturale, ma anche da funzioni latenti che alcuni modelli particolari hanno conservato.
Una finalità specifica, i cui effetti sono stati ricercati e perseguiti in ogni epoca storica, sta ne procurare, mediante l'euritmia e l'applicazione di peculiari gestioni del corpo, piacere e benessere.

Il "viaggio coreoterapeutico" è strutturato in lezioni sia teoriche che - soprattutto - pratiche:
momenti di riflessione critica e antropologica per operare intellettivamente e poi esperienze graduate e continuative fisiche per "entrare" in una dimensione "altra", che nella tradizione era ritualizzata con la festa.

La coreoterapia popolare esige una messa in giocodi mente e corpo, uno sperimentare con la dimensione esistenziale più empirica che abbiamo.

Info Utilità Con noi Contatti
Mappa del sito
Domande frequenti
Notizie
Recensioni
Catalogo
Blog
Download
Link
Gallery
Facebook
Twitter
You Tube
Multimedia
Contattaci