• Banner4.jpg
  • Banner1.jpg
  • Banner3.jpg
  • Banner7.jpg
  • Banner2.jpg
  • Banner5.jpg
  • Banner6.jpg

Estadanza 2024 - Mormanno (CS)

 
41° anno - 78a edizione
Pollino, 3 - 11 agosto 2024
 
 
IL PROGETTO DI ESTADANZA 2024:
“LE ANIME DEL SUD - Incontri fra terre e culture“
 
UN NUOVO VIAGGIO
Iniziamo dall’edizione 2024 un nuovo viaggio fra le diverse culture del Sud d’Italia, che per circa un millennio hanno convissuto nel Regno di Napoli, conservando tratti comuni e differenze espressive a carattere locale.
Ogni anno scegliamo due aree differenti del Sud e confrontiamo i rispettivi patrimoni culturali e le espressioni locali di danza, musica e canto.
Quest'anno saranno trasmesse le danze tradizionali della Calabria centro-settentrionale (Pollino, Marchesato, Reventino, Sila) e dell'Irpinia (provincia di Avellino) in Campania.
 
Il successo della rassegna estiva residenziale di "Estadanza", che dura ininterrottamente da 41 anni e che ha visto la partecipazione di migliaia di allievi/si basa:
- sui circa 50 anni di ricerche etnografiche effettuate direttamente alla fonte in tutte le regioni italiane,
- sulle competenze e lo spessore culturale dei docenti,
- sull'approccio scentifico e filologico alle forme espressive del patrimonio tradizionale e
- sulla convivenza amicale dei partecipanti che produce relazioni umane positive e crescita culturale.
 
DISCIPLINE (37 ore di lezione e attività culturali)
- Etnocoreologia e Storia della danza: (prof. P. Gala e relatori vari) 6 h.
- Etnomusicologia: visita al laboratorio del M° Stabile - 1 ora
- Tecnica e Didattica dei balli calabresi (12 ore)
(docenti: Biagi, Gala P., Gala S., Miniati)
- Tecnica e Didattica dei balli campani (12 ore)
(docenti: Biagi, Gala P., Gala S., Miniati)
- Gli alberi della memoria: incontri con depositari di tradizione: 6 h.
 
REPERTORIO COREUTICO DIDATTICO:
Balli della Calabria centro-settentrionale: tarantelle e pastorali calabro-lucane del Pollino, tarantella silana e del Marchesato, tarantelle del Reventino
Balli dell'Irpinia in Campania: tarantelle e bottaculo dell'area calitrana, tozzaculo di Bisaccia, mazurka figurata e tarantella di Paternopoli, tarantella con batticulo di Nusco.
 
SCUOLA DI MUSICA
Saranno proposti laboratori musicali con un minimo di adesioni: zampogna (minimo 4), tamburello (minimo 6), organetto/fisa (minimo 4), canto (minimo 6).
Docenti: suonatori e insegnanti locali in collaborazione con gli Zampognari di Laino.
 
* * *
 
La residenza è possibile grazie alla collaborazione fra enti locali (Comuni, Pro Loco, Parco Nazionale del Pollino) e Gruppo Folk "Miromagnum", Federazione Italiana Tradizioni Popolari della Calabria, Centri anziani di Morano, Mormanno e Laino, Lab. etnomusicale Stabile, gruppo degli Zampognari di Laino e altri operatori che si prodigheranno per il buon esito della manifestazione.
 
* * *
 
SOGGIORNO & OSPITALITÀ
I partecipanti saranno ospitati gratuitamente dal Comune di Mormanno in due ostelli della gioventù (Palazzo Campisani). Portarsi lenzuola e biancheria. Posti limitati di alloggio gratuito.
Chi vuole può alloggiare a proprie spese in altre strutture del paese con cui stabiliremo delle convenzioni.
Le lezioni tecniche di danza, le lezioni teoriche, le lezioni di musica e l’incontro di studio si terrà presso la Galleria D'Alessandro.
Vitto: i pasti di gastronomia calabro-lucana saranno preparati da cuoche locali. (20-22 € al giorno per colazione, pranzo e cena). Il servizio colazione e quello a tavola dei pasti spetta a turno agli estadanzini.
 
VISITE, INCONTRI & SPETTACOLI
- Escursioni nel Parco Nazionale del Pollino.
- Convivia: conversazioni, gastronomia, esperienze, memorie, canti e balli con gli anziani e i suonatori di Mormanno, Morano e Laino.
- Incontro di studio: «Il Pollino al bivio fra Eden perduto e nuove prospettive ‘glocal’ delle comunità minori per le nuove generazioni» con la presenza di antropologi culturali, giornalisti e studiosi locali.
- Visita a laboratori di zampogna e artigianato locale.
- Serate di concerti, spettacolo folkloristico e balli in piazza.
 
INFORMAZIONI & ISCRIZIONI
Chi vuole partecipare deve telefonare o scrivere in associazione per ottenere la disponibilità dei posti, ricevuto l’assenso, deve compilare un apposito modulo d’iscrizione e versare l’anticipo di € 50 per bonifico bancario, precisando i laboratori a cui si vuol partecipare, la fruizione dell'alloggio gratuito e il proprio recapito (con telefono); la rimanente cifra verrà poi saldata all’inizio della manifestazione.
- Coordinate bancarie: Intesa San Paolo: Via Bufalini, 6 - Firenze - IBAN= IT47 D030 6902 8871 0000 0001 399
 
INFO: Tel: 347-5000000 Pino / 347-6186994 Tiziana / 340-5131771 Sabina / 349-4312349 Tamara
Mail: taranta@taranta.it
Facebook e Instagram: Taranta tradizioni popolari, Estadanza

 
AVVISI
L’ass. Cult. “Taranta” non ha fini di lucro. Le entrate dei corsi, detratte le spese di segreteria e degli operatori esterni, sono devolute alla ricerca e alle pubblicazioni.
L'organizzazione si riserva i diritti di accettazione delle iscrizioni e di eventuali variazioni del programma. È vietato filmare le manifestazioni della rassegna senza autorizzazione.
 
* * *
Organizzazione: Comune di Mormanno, Ass. Cult. Taranta aps, Gruppo Folk "Miromagnum" di Mormanno, FITP Calabria.
 
Info Utilità Con noi Contatti
Mappa del sito
Domande frequenti
Notizie
Recensioni
Catalogo
Blog
Download
Link
Gallery
Facebook
Twitter
You Tube
Multimedia
Contattaci