• Banner1.jpg
  • Banner5.jpg
  • Banner4.jpg
  • Banner3.jpg
  • Banner2.jpg
  • Banner6.jpg
  • Banner7.jpg

Balli popolari italiani

 

Alcune delle numerose danze ritrovate, documentate e studiate in varie regioni italiane
Brevi schede descrittive (elenco provvisorio a cura di G. M. Gala su circa 500 balli)
© TARANTA 1999-2006

Ballarella

Famiglia coreutica diffusa a intercapedine tra l'area della tarantella e quella del saltarello. Appartenente alla tipologia delle danze centro.meridionali a struttura aperta, la danza ha un rapporto con le apposite musiche solo di tipo ritmico. Esistono varianti esecutive in coppia (di vario genere), a quattro e a più coppie, così come dal punto di vista cinetico spesso si articolano in ballarelle lente e saltate.[Vedi pagina specifica su questo stesso sito: www.ballarella.it].

Ballindodici

Contraddanza della famiglia delle gighe, smessa da oltre 30 anni e ripresa recentemente tra Val di Chiana e Orvietano. Il ballindodici viene ballato - come dice lo stesso nome - da 12 persone (6 coppie miste). L'organizzazione coreografica risente anche dell'influsso della quadriglia, tanto che i nomi stessi delle figurazioni sono francesizzati. La struttura coreo-musicale è tripartita.

Ballittu

Gruppo etnocoreutici siciliano, avente molte analogie con la più ampia famiglia della tarantella meridionale. Veniva eseguito nella maggior parte dei casi in coppia mista e non. Numerose le varianti locali, alcune anche in forma legata e molto "girata" (pirullè), così come vasto è il repertorio musicale riferibile a lu ballittu.

Leggi tutto...

Info Utilità Con noi Contatti
Mappa del sito
Domande frequenti
Notizie
Recensioni
Catalogo
Blog
Download
Link
Gallery
Facebook
Twitter
You Tube
Multimedia
Contattaci