• Banner2.jpg
  • Banner7.jpg
  • Banner6.jpg
  • Banner3.jpg
  • Banner4.jpg
  • Banner1.jpg
  • Banner5.jpg

Luoghi

I luoghi della ricerca sono ovviamente legati a quelle che possiamo definire “campagne di investigazione etnografica”. Si è proceduto sia per campagne monoareali intense, sia per percorsi paralleli e distribuiti in tempi vari e lunghi. Indagini in corso

Le aree maggiormente indagate sul canto popolare sono le seguenti:

- Puglia: un’area intermedia fra Puglia centro-settentrionale (attorno alla valle dell’Ofanto con epicentro Canosa) e il Gargano è stata terra abbastanza perlustrato (con epicentri in Carpino e San Giovanni Rotondo. Anche in Salento non mancano sondaggi in alcuni centri come Corigliano d’Otranto.

Toscana: montagna pistoiese, la Valdichiana, il Valdarno superiore, le maggiolate e le befanate.

In Basilicata l’area del Vulture e anche alcuni paesi della media Val d’Agri (con epicentro Viggiano) e del medio Basento (Tricarico).

Campania: tre sono le aree di approfondimento: una ventina di paesi in Irpinia, una ventina di centri del Cilento e alcuni paesi dell’area vesuviana.

Abruzzo: un’approfondita ricerca è stata effettuata in Val di Sangro fra il 1980 e il 1985.

Sardegna: il canto a tenore nel nuorese e Barbagia e il canto a chitarra nel Logudoro.

Molise: registrazioni in alcuni paesi di canti a serenata.

Marche: canti sull’organetto dall’Anconetano al Piceno.

Calabria: area del Pollino, ricerca sul canto a chitarra battente fra Sila e Marchesato.

Sicilia: alcune testimonianze a margine della ricerca etnocoreutica.

 

Info Utilità Con noi Contatti
Mappa del sito
Domande frequenti
Notizie
Recensioni
Catalogo
Blog
Download
Link
Gallery
Facebook
Twitter
You Tube
Multimedia
Contattaci