• Banner7.jpg
  • Banner1.jpg
  • Banner2.jpg
  • Banner3.jpg
  • Banner4.jpg
  • Banner6.jpg
  • Banner5.jpg

    



Iscriviti alla Newsletter

Estadanza in Abruzzo 2013

PENNA SANT'ANDREA (TE) 
16 - 22 agosto 2013
61a edizione di Estadanza

Col patrocinio del Comune di Penna Sant'Andrea e del gruppo folk "Laccio d'amore" - XI edizione pennese.

Saltarelle, spallate, trallallero, danzo e altri balli abruzzesi.

CORSO DI FORMAZIONE UISP Lega Danza per insegnati di danze etniche abruzzesi (1° livello).

CORSO DI BALLI-GIOCO ITALIANI

L'Abruzzo è una delle regioni più indagate e documentateUn'edizione speciale perché comiuga due dimensioni in armonia fra loro: la natura e il lavoro dell'uomo, ossia la creazione di un paesaggio ambientale e la creatività culturale delle popolazioni che in esso si sono insediate per secoli. Apprendere i balli non solo col corpo, al contrario con la mente e lo spirito è possibile penetrare più a fondo nel vissuto di una piccola comunità, sfilacciata dall'emigrazione ma con la voglia di ribadire una propia identità.

LABORATORIO DIDATTICO DI DANZA



DISCIPLINE:

Antropologia Culturale (prof. L. Giancristofaro, Univ. di Chieti): ore 4

Antropologia della danza (prof. G. Gala, etnocoreologo): ore 5

Storia della danza popolare (prof. G. Gala, etnocoreologo): ore 2

Storia delle tradizioni popolari (Dr. A. Gandolfi, ricercatrice): ore 2

Tecnica del ballo (Biagi, Gala, Miniati e Gruppo Folk "Laccio d'amore" di Penna S. Andrea): ore 20

Totale: ore 33

 

Repertorio coreutico didattico:

BALLI ABRUZZESI: saltarella della Val Vomano, trallallerosaltarella della Val di Sangro, laccio d'amoredanzacotiglionespallata dell'Alto Vastesee quadriglia.

BALLI-GIOCO: ballo del merlo, ballo della sala, ballo degli sposi, (Abruzzo), papagno, ballo della volpe (Molise)compagnia e ballo dei gobbi (Toscana), ballo della mela, ballo del bacio (Romagna).

Le danze saranno insegnate nelle forme originali osservate dagli anziani e contestualizzate nelle culture di provenienza. Sono disponibili pubblicazioni sui balli insegnati.

Nel costo della Scuola di Formazione è compreso un manuale di storia della danza popolare di pp. 272. Agli iscritti verrà inviato il prospetto degli orari delle lezioni dell'intera settimana. Inoltre verranno messe a disposizione testi e schemi, riferimenti bibliografici e cd con musiche originali sui balli proposti.

SCUOLA DI MUSICA POPOLARE

Corso di organetto a 2 bassi, su repertorio abruzzese
Corso di tamburello nello stile abruzzese

Escursioni naturalistiche e visite artistiche, cucina abruzzese e feste serali in amicizia

- La cultura tradizionale si lega fortemente al territorio. Conoscere i contesti ambientali, artistici, umani della gente di un luogo vuol dire essere facilitati a comprendere le sue espressioni culturali.
- Durante la settimana sono previste un'escursione naturalistica sul Gran Sasso con lezioni all'aperto e pranzo a sacco, inoltre vi saranno visite a cittadine, chiese storiche e musei di alcuni centri d'arte limitrofi.
- Durante la settimana due cuoche locali prepareranno piatti tipici abruzzesi, sia di cucina povera contadina, sia di più complessa preparazione.

- Sono previste nelle serate di permanenza a Penna concerti e feste da ballo con i gruppi musicali della zona, oltre a una serata gestita dal gruppo folk "Laccio d'amore", il tutto in un clima di amicizia e confidenzialità tipico di un piccolo ed ospitale centro.

OSPITALITÀ
Sistemazione gratuita: i partecipanti alloggeranno gratuitamente nella Scuola elementare e nella Scuola materna del piccolo borgo di Penna Sant'Andrea, in aule munite da 4-6 letti. Portarsi le lenzuola e biancheria personale. Le lezioni di danza si terranno presso l'adiacente palestra, mentre le lezioni teoriche si svolgeranno nelle sale della scuola materna.


Altra sistemazione: nella zona vi sono altre strutture di ricezione turistica a pagamento (alberghi, B&B, appartamenti privati, ecc). Chi vuole servirsi di tale soluzione a proprie spese è invitato a prenotare prima possibile. L'organizzazione Estadanza fornirà elenchi a esplicita richiesta.


Vitto: gli estadanzini mangeranno presso negli ambienti attrezzati della scuola materna, a prezzo convenzionato di 20 € al giorno (colazione, pranzo e cena). I pasti saranno preparati da cuoche locali. Il vitto diventa parte integrale del costo complessivo del corso

Penna S. Andrea si raggiunge in treno fino a Giulianova sulla linea adriatica, poi bus o treno sino a Teramo, qui prendere alla stazione autolinee un bus per Penna S. Andrea. 

Info Utilità Con noi Contatti
Mappa del sito
Domande frequenti
Notizie
Recensioni
Catalogo
Blog
Download
Link
Gallery
Facebook
Twitter
You Tube
Multimedia
Contattaci