• Banner3.jpg
  • Banner2.jpg
  • Banner6.jpg
  • Banner7.jpg
  • Banner5.jpg
  • Banner4.jpg
  • Banner1.jpg

    



Iscriviti alla Newsletter

Estadanza in Salento

Galatina (LE)

62a edizione

10 - 16 agosto 2014

SCUOLA DI PIZZICA PIZZICA E ALTRI BALLI PUGLIESI

 


 



DISCIPLINE:

- Storia del tarantismo (prof. E. Imbriani, Univ. di Lecce): ore 4
- Antropologia della danza e Storia della danza popolare pugliese (prof. G. Gala, etnocoreologo): ore 4
- “Gli alberi della memoria”: incontri con i saggi della tradizione pugliese: 3 ore
- Tecnica del ballo (Biagi, S. Gala, Miniati): ore 17

Repertorio coreutico:
pizzica pizzica salentina [con le "figure legate" della pizzica pizzica (area grika)], tarantella di Carpino, tarantella di Altamura, balli ottocenteschi (scotis di Corigliano d'Otranto, scozio e polka rossa del Brindisino, quadriglia).

- IL BALLO CHE CURA – I balli iterativi in Italia
Seminario di studio (a cura di G. M. Gala)


Seminario di “etnocoreoterapia” (danzaterapia tradizionale), parallelo al corso di balli pugliesi. Il tarantismo pugliese è da decenni fenomeno storicamente estinto; però in questi decenni la ricerca sul campo ha scoperto modelli di danza ancora in uso che sono a tutti gli effetti forme efficaci per il raggiungimento di un benessere psicofisico, che motiva l'attaccamento a tali danze. Il percorso didattico muove da lunghe osservazioni di particolari realtà coreutiche presenti in Italia, nelle quali i detentori di tali tradizioni si beneficiano di euritmia sperimentata. Gli allievi saranno condotti gradualmente ad avvicinarsi a tali dimensioni motorie e ad osservarne tecniche e sperimentarne effetti (7 ore).

OSPITALITÀ
Sistemazione gratuita: i partecipanti alloggeranno gratuitamente nell'ex-orfanotrofio dell'Istituto Immacolata di Galatina (oggi Centro IPA) nel centro storico, in camerate munite di vari letti (servizi comuni, docce in terrazza). Portarsi le lenzuola e biancheria personale.
Altra sistemazione: Galatina e i comuni circostanti offrono anche altre strutture ricettive (alberghi, B&B, appartamenti privati, ecc), chi vuole servirsi di tale soluzione a proprie spese è invitato a prenotare prima possibile. L'organizzazione Estadanza fornirà elenchi di punti di accoglienza.

Vitto: gli estadanzini mangeranno in mensa o ristorante a prezzo convenzionato di 20 € al giorno (colazione, pranzo e cena). I pasti saranno preparati da cuochi locali. 

VISITE, INCONTRI e FESTE
Sono previste durante il breve periodo alcuni sopralluoghi d’interesse etnografico ed artistico. Una mattinata sarà dedicata ad escursione artistica e archeologica. Il corso si chiuderà con la partecipazione alla festa e fiera di S. Rocco. 

COME ARRIVARE
Galatina si può raggiungere con i mezzi pubblici: basta arrivare in treno delle FFSS sino a Lecce, qui si può prendere sia la Ferrovia Sud-Est (direzione Galatina-Gallipoli), sia un autobus di linea.

INFORMAZIONI PIÙ DETTAGLIATE
Tel. e fax +39-055-295178 / Mobile: 347-5000000 / 347-6186994 / 340-5131771 /349-4312349
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   - www.taranta.it 

 

* * *

L’Ass. Cult. “Taranta” non ha fini di lucro. Le entrate finanziarie dei corsi di Estadanza, detratte le spese di segreteria e degli operatori esterni, sono totalmente devolute a sostenere le ricerche etnografiche sul campo e le pubblicazioni di Choreola e di Ethnica. L'organizzazione si riserva i diritti di accettazione delle iscrizioni e di eventuali variazioni del programma. È vietato filmare le manifestazioni della rassegna senza esplicita autorizzazione.

Info Utilità Con noi Contatti
Mappa del sito
Domande frequenti
Notizie
Recensioni
Catalogo
Blog
Download
Link
Gallery
Facebook
Twitter
You Tube
Multimedia
Contattaci