• Banner7.jpg
  • Banner6.jpg
  • Banner4.jpg
  • Banner1.jpg
  • Banner5.jpg
  • Banner2.jpg
  • Banner3.jpg

    



Iscriviti alla Newsletter

Estadanza in Abruzzo 2014

Accademia di Danza Etnica Abruzzese

PENNA  SANT'ANDREA (TE)

63a edizione di Estadanza


16 - 22 agosto 2014

 

SCUOLA DI APPROFONDIMENTO SULLA SALTARELLA ABRUZZESE
Penna, paese che conserva gelosamente da secoli il laccio d’amore (ballo dell’intreccio di nastri attorno al palo) ci ospita per la dodicesima volta: è un primato per Estadanza.



DISCIPLINE:

- Antropologia Culturale (prof. L. Giancristofaro, antropologa Univ. di Chieti): ore 4
- 
Antropologia e Storia della danza (prof. G. Gala, etnocoreologo): ore 4

- Etnografia e Storia tradizioni popolari in Abruzzo (A. Gandolfi, G. Spitilli, Di Virgilio, antropologi): ore 4

- Tecnica del ballo (Biagi, Gala, Miniati e Gruppo Folk "Laccio d'amore" di Penna S. Andrea): ore 20

 

Totale: ore 32



Repertorio coreutico didattico*:
BALLI ABRUZZESI: saltarella trallallero, laccio d'amore, zenna coperta della Val Vomano, balli ottocenteschi (danzo, cotiglione, e mazurka scambiata),  spallata e zumparella dell'Alto Vastese, saltarella dell’area teatinae la quadriglia.

BALLI-GIOCO ABRUZZESI E MOLISANI: ballo del merlo, ballo della sala, ballo degli sposi, (Abruzzo), papagno, ballo della volpe (Molise).
Le novità di quest’anno per Estadanza è l’insegnamento approfondito della zumparella della montagna frentana e della saltarella dell’area teatina: rapida, intensa e faticosa.

* Le danze saranno insegnate nelle forme originali osservate dagli anziani e contestualizzate nelle culture di provenienza. Agli iscritti verrà inviato il prospetto degli orari delle lezioni dell'intera settimana. Inoltre saranno disponibili testi, riferimenti bibliografici e cd con musiche originali sui balli insegnati durante i corsi.

SCUOLA DI MUSICA POPOLARE
* Corso di organetto a 2 bassi, su repertorio abruzzese: ins. Domenico Di Teodoro, 10 h.
* Corso di tamburello nello stile abruzzese: ins. Pino Gala, 6 h. 

Escursioni, visite artistiche e feste
- Durante la settimana sono previste un'escursione naturalistica sul Gran Sasso con lezioni all'aperto, inoltre vi saranno visite a centri d'arte limitrofi.
- Due cuoche locali prepareranno piatti tipici abruzzesi, sia di cucina povera contadina, sia di più complessa preparazione. 

- Sono previste feste da ballo con i gruppi musicali della zona e una serata gestita dal gruppo folk "Laccio d'amore", il tutto in un clima di amicizia.

OSPITALITÀ
Sistemazione gratuita: i partecipanti alloggeranno gratuitamente nella Scuola elementare e nella Scuola materna del piccolo borgo di Penna Sant'Andrea, in aule munite da 4-6 letti. Portarsi le lenzuola e biancheria personale. Le lezioni di danza si terranno presso l'adiacente palestra, mentre le lezioni teoriche si svolgeranno nelle sale della scuola materna.
Altra sistemazione: nella zona vi sono altre strutture di ricezione turistica a pagamento (alberghi, B&B, appartamenti privati, ecc). Chi vuole servirsi di tale soluzione a proprie spese è invitato a prenotare prima possibile. L'organizzazione Estadanza fornirà elenchi a esplicita richiesta.


Vitto: Gli estadanzini mangeranno presso ambienti attrezzati della scuola materna, a prezzo convenzionato di 20 € al giorno (colazione, pranzo e cena). I pasti saranno preparati da cuoche locali. Il vitto diventa parte integrante del costo complessivo del corso.

COME ARRIVARCI
Penna S. Andrea si raggiunge in treno fino a Giulianova sulla linea adriatica, poi bus o treno sino a Teramo, qui prendere alla stazione autolinee un bus per Penna S. Andrea.

INFORMAZIONI PIÙ DETTAGLIATE
Tel. e fax +39-055-295178 / Mobile: 347-5000000 / 347-6186994 / 340-5131771 /349-4312349
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   - www.taranta.it 

* * *

L’Ass. Cult. “Taranta” non ha fini di lucro. Le entrate finanziarie dei corsi di Estadanza, detratte le spese di segreteria e degli operatori esterni, sono totalmente devolute a sostenere le ricerche etnografiche sul campo e le pubblicazioni di Choreola e di Ethnica. L'organizzazione si riserva i diritti di accettazione delle iscrizioni e di eventuali variazioni del programma. È vietato filmare le manifestazioni della rassegna senza esplicita autorizzazione.

Info Utilità Con noi Contatti
Mappa del sito
Domande frequenti
Notizie
Recensioni
Catalogo
Blog
Download
Link
Gallery
Facebook
Twitter
You Tube
Multimedia
Contattaci